top of page

Navigare per le strade della Thailandia:
Una guida per i conducenti internazionali

Se ti stai avventurando in Thailandia e non sei del posto, è essenziale ricordare che stai entrando in un mondo diverso dal tuo. Le norme di guida, i regolamenti e le sfumature culturali possono variare in modo significativo rispetto a ciò a cui sei abituato. Riconoscere e rispettare queste differenze non solo garantirà la tua sicurezza, ma migliorerà anche il godimento generale del tuo viaggio. Segui questi suggerimenti per un'avventura sicura e memorabile!
 

Linee guida di guida essenziali

  • Documentazione di guida: assicurati di portare sempre con te la patente di guida. Se è rilasciato al di fuori del blocco ASEAN o non è in inglese, è obbligatoria una patente di guida internazionale.

  • Utilizzo del casco: la sicurezza è fondamentale; è obbligatorio indossare il casco mentre si guida la moto.

  • Abbigliamento appropriato: sebbene non sia obbligatorio per legge, si consiglia di indossare una maglietta per motivi di sicurezza.

  • Occupazione della moto: per sicurezza ed equilibrio, limitare il numero di motociclisti a due per moto.

  • Disciplina della corsia: il traffico in Thailandia si sposta a sinistra. La corsia di sinistra è generalmente riservata alle moto, mentre la corsia di destra è riservata alle auto.

  • Navigazione agli incroci: sono comunemente consentite le svolte a sinistra al semaforo rosso, indicate da segnaletica specifica.

  • Posizionamento della moto ai semafori: le moto solitamente prendono l'iniziativa ai semafori, una pratica contrassegnata da aree designate sulla strada.

  • Restrizioni sottopasso: In genere è vietato entrare nei sottopassi in moto. Rispettare sempre la segnaletica e le normative locali.

  • Regole di parcheggio: prestare molta attenzione alle norme di parcheggio. Le aree contrassegnate da cordoli rossi e bianchi sono zone di divieto di sosta e la violazione di tali norme può comportare sanzioni.

  • Utilizzo del clacson: limitare l'uso del clacson alle situazioni in cui è necessario segnalare un pericolo immediato, mantenendo la tranquillità e la sicurezza della strada.

 

Interazione con le autorità tailandesi

Il rispetto di queste linee guida ridurrà significativamente la probabilità di incontri con la polizia. Tuttavia, se dovessi interagire con le forze dell'ordine, tieni presente che la polizia turistica spesso parla inglese e generalmente è disponibile nei confronti degli stranieri. In caso di infrazioni minori, avere a portata di mano una somma compresa tra 500 e 1.000 baht può facilitare una risoluzione più rapida, risparmiando potenzialmente un viaggio alla stazione di polizia.

 

L'importanza dell'assicurazione di viaggio

L'assistenza medica in Thailandia può essere sorprendentemente costosa e spese impreviste derivanti da ricoveri ospedalieri o trattamenti possono interrompere i tuoi piani di viaggio e il tuo budget. Consigliamo vivamente a tutti i viaggiatori di stipulare un'assicurazione di viaggio completa per proteggersi da queste spese impreviste. Il nostro fornitore preferito è SafetyWing, noto per la sua copertura globale e l'adattabilità alle esigenze dei viaggiatori contemporanei. Garantire a te e ai tuoi cari la copertura di un'assicurazione di viaggio è un passo fondamentale verso un viaggio protetto e senza stress.

Seguendo questi consigli pratici e rispettando il codice della strada tailandese, contribuirai a rendere l'esperienza di viaggio più sicura e piacevole per te e per gli altri sulla strada.

bottom of page